Scoprire la città tra virtuale e reale

Le principali iniziative su questo tema proposte dal festival After, futuri digitali - Modena smart life

[DEMO] Progetto LUME PlannER: tecnologie digitali per la pianificazione di viaggi sostenibili in Emilia-Romagna

ORARIO: venerdì 29 settembre ore 10.00-13.00
sabato 30 settembre ore 15.00-19.00
domenica 1 ottobre ore 10.00-13.00 e 15.00-19.00

DOVE: Piazza Grande Modena

COSA: Dimostrazione di LUME PlannER, strumento digitale per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico e culturale dell'Emilia-Romagna. Grazie all'analisi di dati multimodali e all'uso di tecnologie di localizzazione geo-spaziale, fornisce a turisti e cittadini informazioni in tempo reale su itinerari e mezzi di trasporto disponibili.


[DEMO] Pikkart Realtà Aumentata

ORARIO:venerdì 29 settembre ore 11.00-18.00
sabato 30 settembre ore 11.00-18.00
domenica 1 ottobre ore 11.00-18.00

DOVE: Urp piazza Grande

COSA: Applicazione per la valorizzazione di alcuni luoghi di interesse appartenenti al territorio, trasformando la città di Modena, annoverata da un ventennio nella lista dei Patrimoni dell'Umanità (UNESCO), in un prototipo urbano di sperimentazione del digitale, attraverso la realizzazione e l'utilizzo di un'applicazione software (App) con funzioni innovative di Realtà Aumentata.


[DEMO] Tour in 3D dei luoghi nascosti

ORARIO:venerdì 29 settembre ore 11.00-18.00
sabato 30 settembre ore 11.00-18.00
domenica 1 ottobre ore 11.00-18.00-18:00

DOVE: Piazza Grande

COSA: Certhidea srl realizza una demo di Realtà Aumentata che utilizza fotografie sferiche: la demo permette ai visitatori del festival di percorrere un tour virtuale 3D in luoghi solitamente non accessibili al pubblico. Durante il percorso, l'utente potrà ricevere informazioni multimediali sul tour virtuale che sta realizzando.


[DEMO] Esperienze di Realtà Aumentata e Realtà Virtuale: connessione tra storia e futuro grazie al digitale e alla gamification

ORARIO: sabato 30 settembre 9.00-13.00

DOVE: Piazza Grande

COSA: Melazeta darà la possibilità tramite visore in Realtà Virtuale di visitare la Gipsoteca del Canova, provare il gioco tridimensionale "Da Vinci's Mysterious Gearworks" dedicato alle invenzioni di Leonardo Da Vinci, il gioco "Imaginary Prisons" ispirato alle incisioni di Giovanni Piranesi. Tramite tablet verrà offerta l'esperienza di Realtà Aumentata che sovrappone alla vista dall'alto della città di Modena le ricostruzioni tridimensionali dell'antica Mutina.


[DEMO] Smart Communities Need Smart Cities & Welfare

ORARIO: sabato 30 settembre ore 19.00

DOVE: Sala di Rappresentanza, Palazzo Comunale

COSA: Presentazione di due progetti digitali per (ri)scoprire due luoghi simbolo della Città di Modena.
Le Sale Storiche di Palazzo Comunale ed il Sacrario partigiano della Ghirlandina prendono infatti letteralmente voce con la tecnologia iBeacon e Artplace Museum, l'applicazione ideata e sviluppata da Mumble, mediante la quale è possibile vivere una rivoluzionaria esperienza di visita.
Palazzo Ducale, invece, grazie alla collaborazione fra DAY Buoni Pasto, Modenatur - Incoming tour operator & DMC e SmartFactory, arricchisce l'offerta di Day Welfare, innovativa piattaforma di welfare aziendale pensata per portare benessere e vantaggi ai dipendenti.

Interverranno:
Gian Carlo Muzzarelli per Modena | Sindaco di Modena
Ludovica Carla Ferrari | Assessora Turismo e promozione della città, Smart City
Vittorio Cavani | SmartFactory
Mattia Farina | Mumble
Marco Arletti | Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia

[OFF] Breve tour alla scoperta del patrimonio storico artistico della città

ORARIO: 3 tour di circa un'ora dalle 10:00 alle 13:00

DOVE: partenza/arrivo davanti al Duomo di Modena

COSA: Visita guidata insieme ad una guida esperta che illustra le principali eccellenze del territorio locale. Il bus, offerto da SETA, si muove lungo un percorso che consente di scoprire in circa un'ora il Centro storico di Modena e dintorni.

[OFF] GUSTI.A.MO17

ORARIO: sabato 15.30 -19.30
domenica ore 10:00-13:30

DOVE: Piazza XX Settembre

COSA: Gusti.a.mo17 si svolgerà tra degustazioni, laboratori gastronomici per bambini e famiglie a cura dell'ISS L. Spallanzani (dall'uva ai sughi e dal latte alla ricotta), laboratori del tortellino, e il racconto sensoriale del ritmo delle stagioni nella Pianura Padana grazie a "Come in un sogno" a cura della Lumaca soc.coop.sociale.


Durante il festival è possibile visitare i capolavori del sito Unesco : Il Duomo, la Torre Ghirlandina, i Musei del Duomo, Palazzo comunale e l' Acetaia comunale
www.visitmodena.it

Scopri tutti gli eventi del Festival After, futuri digitali - Modena smart life